Tags

è la birra che ieri sera ha stupito tutti. [non per nulla si vive, ma per la curiosità e per essere sorpresi]. inglese, millesimata 2011, è una barley wine, cioè una birra di orzo ad alta fermentazione. la produce hardknott.
la complessità quando è veramente complessa è caratteristica [anche] di numerosità di profumi che è più facile da riscontrare nel vino che nella birra. sì, ok, i fanatici della birra non saranno d’accordo. hanno diritto di sbagliare anche loro.
qualche volta però sbagli anche tu. ad esempio quando ti imbatti in questa cosa qui. che è una birra, dice.
il colore è marrone scuro. e fin qui ci siamo. la spuma è densa e in tinta gelato al caffè forte. corretto. nel senso di giusto.
ma al naso si scatena la guerra dei descrittori.
caramello salato, caramello bruciato, pneumatico, terra bagnata di pioggia, cioccolato amaro, cioccolato salato, caffè salato, frutta secca salata, caprino fresco, alghe, cozze, alici sotto sale, cava di sale, stalattiti calcaree gocciolanti, pietra vulcanica, ciottoli di lago.
e sarà l’acqua [ha’dda essere l’acqua: cit.], dichiarata appunto come proveniente da un lago vulcanico, ma qui c’è sale dappertutto.
poi ci sono altri descrittori, che qui ometto, essendo [questo] un sito per famiglie ed essendo quelli [i descrittori] tutti ginecologici.
la metto in bocca [la birra] e il sale quasi mi incrosta le labbra. fresca e salata, in pazzesco equilibrio, un pasto completo.
io non lo so come sia possibile, se ci sono ingredienti alla guido quiller o che, ma questa roba, questa birra, è una follia buonissima. con un gusto infinito.

– è l’opposto di una cantillon.
– in inghilterra hanno fatto l’altro estremo. sono opposte da un lato e dall’altro dell’assurdo. la cantillon, nel suo sapore di fondo di succhi gastrici, è un’esperienza filosofica e metafisica: è come bere sé stessi.
– questa, invece, è come bere una donna.

Granite 2011
http://www.hardknott.com

P_20140924_230746

Advertisements